Bambini in fuga: I giovanissimi ebrei braccati da nazisti e fondamentalisti islamici e gli eroi italiani che li salvarono

Bambini in fuga: I giovanissimi ebrei braccati da nazisti e fondamentalisti islamici e gli eroi italiani che li salvarono

Mirella Serri / Nov 18, 2019

Bambini in fuga I giovanissimi ebrei braccati da nazisti e fondamentalisti islamici e gli eroi italiani che li salvarono Unautrice capace di dare nuove interpretazioni a momenti cruciali della vicenda culturale nazionale Corriere della Sera Pierluigi BattistaMirella Serri conosce larte di riscrivere la storia senza per

  • Title: Bambini in fuga: I giovanissimi ebrei braccati da nazisti e fondamentalisti islamici e gli eroi italiani che li salvarono
  • Author: Mirella Serri
  • ISBN:
  • Page: 453
  • Format: Formato Kindle
  • Unautrice capace di dare nuove interpretazioni a momenti cruciali della vicenda culturale nazionale.Corriere della Sera Pierluigi BattistaMirella Serri conosce larte di riscrivere la storia senza per cedere allideologia.Io Donna Aldo CazzulloPer sottrarsi alle persecuzioni naziste dopo aver perso i genitori nei campi di concentramento, settantatr giovanissimi ebrei, tra i sei e i diciassette anni, attraversano la Germania e la Slovenia e riescono ad arrivare in Italia, a Nonantola, un paese in provincia di Modena Qui, a dispetto del fascismo e delle campagne razziali, lintera popolazione si mobilita per aiutarli, offrendo loro protezione per un anno intero.Ma l8 settembre del 1943 la situazione precipita Nonantola viene occupata dai nazisti e i ragazzi devono essere messi in salvo in fretta e tenuti nascosti, con la speranza di farli espatriare in Svizzera Ripercorrendo la storia rocambolesca dei ragazzini in fuga dal Reich, Mirella Serri riporta alla luce anche il segreto e tenace lavorio di un personaggio poco conosciuto ma centrale nella Shoah il gran Muft di Gerusalemme,Amn al usayn, esponente dellislamismo pi radicale Da Berlino, dove si era rifugiato lavorando a fianco di Hitler e di Eichmann, al usayn cerc in ogni modo di bloccare lespatrio e la salvezza degli ebrei, inclusi i ragazzi che si rifugiarono a Nonantola, arrivando perfino a costituire una divisione autonoma di SS musulmane nei Balcani per precludere lultima via di scampo Quella dei ragazzi di Nonantola e dei loro salvatori una storia di eroi dimenticati o trascurati, una storia di ribellione corale alle dittature, una storia tutta italiana e al tempo stesso universale di generosit e di profonda umanit, in una lotta contro il male che si rivela, con altri volti e altri nomi, drammaticamente attuale.

    • Best Read [Mirella Serri] ↠ Bambini in fuga: I giovanissimi ebrei braccati da nazisti e fondamentalisti islamici e gli eroi italiani che li salvarono || [Nonfiction Book] PDF ↠
      453 Mirella Serri
    • thumbnail Title: Best Read [Mirella Serri] ↠ Bambini in fuga: I giovanissimi ebrei braccati da nazisti e fondamentalisti islamici e gli eroi italiani che li salvarono || [Nonfiction Book] PDF ↠
      Posted by:Mirella Serri
      Published :2019-08-24T06:15:51+00:00

    About "Mirella Serri"

      • Mirella Serri

        Mirella Serri Is a well-known author, some of his books are a fascination for readers like in the Bambini in fuga: I giovanissimi ebrei braccati da nazisti e fondamentalisti islamici e gli eroi italiani che li salvarono book, this is one of the most wanted Mirella Serri author readers around the world.


    588 Comments

    1. Un altro libro dedicato alle tragiche vicende correlate alla Seconda guerra mondiale, all’anti-ebraismo e alla persecuzione e assassinio di milioni di essere umani?Ma se ne sentiva il bisogno?Non si conosce già tutto quello che, storicamente, si deve sapere su quel periodo così buio della civiltà umana?La risposta, dopo aver letto lo splendido lavoro di Mirella Serri, è decisamente: “No. Un libro come questo mancava”.Se poi aggiungiamo fenomeni come il revisionismo e il negazionismo, t [...]


    2. Un viaggio toccante nel periodo nazista. Interessante il focus sulla figura del Gran Mufti, protagonista attivo nello sterminio.Un libro consigliato.


    3. Scritto benissimo alterna una storia personale a vicende storiche, e finalmente si parla del Gran Mufti'di GerusalemmeDovrebbero farlo leggere nelle scuole


    4. Libro molto interessante e sorprendente anche per il coinvolgimento di personaggi a me sconosciuti nella persecuzione degli ebrei.Da leggere


    Leave a Reply