Qualcosa di scritto

Qualcosa di scritto

Emanuele Trevi / Nov 21, 2019

Qualcosa di scritto strong SECONDO CLASSIFICATO PREMIO STREGA Sono rarissimi gli incontri che davvero come si dice lasciano un segno Parlo di un segno indelebile pi una cicatrice o anche un amputazione che un sist

  • Title: Qualcosa di scritto
  • Author: Emanuele Trevi
  • ISBN:
  • Page: 241
  • Format: Formato Kindle
  • strong SECONDO CLASSIFICATO PREMIO STREGA 2012Sono rarissimi, gli incontri che davvero, come si dice, lasciano un segno Parlo di un segno indelebile pi una cicatrice o anche un amputazione che un sistema di ricordi La maggior parte delle persone che incontriamo, triste dirlo, non determina in noi nessuna reazione profonda, meno che mai un cambiamento anche minimo Saremmo perfettamente gli stessi senza averle mai conosciute Ma questa deprimente regola non fa che rendere l eccezione pi pericolosa Ci sono pur sempre degli individui che svolgono nella vita dei loro simili un ruolo che non saprei definire meglio che catastrofico Roma, primi anni Novanta Mentre i sogni del Novecento volgono a una fine inesorabile e Berlusconi si avvia a prendere il potere, uno scrittore trentenne cinico e ingenuo, sbadato e profondo assieme trova lavoro in un archivio, il Fondo Pier Paolo Pasolini Su quel dedalo di carte racchiuso in un palazzone del quartiere Prati, regna una bisbetica Laura Betti sul viale del tramonto ma l incontro con la folle eroina di questo libro, sedicente eppure autentica erede spirituale del poeta friulano, equivale per il giovane a un incontro con Pasolini stesso, come se l attrice di Teorema fosse plasmata, posseduta dalla sua presenza viva, dal suo itinerario privato di indefesso sperimentatore sessuale e dalla sua vicenda pubblica d arte, eresia e provocazione Qualcosa di scritto racconta la linea d ombra di questo contagio e l inevitabile congedo da esso un congedo dall adolescenza e da un intera epoca ma racconta anche un altra vicenda, quella di un iniziazione ai misteri, di un accesso ai pi riposti ed eterni segreti della vita Una storia nascosta in Petrolio, il romanzo incompiuto di Pasolini che vide la luce nel 1992 e che rivive qui in un interpretazione radicale e illuminante Una storia che condurr il lettore per due volte in Grecia, alla sacra Eleusi come guida, prima il grandioso libro postumo di Pier Paolo Pasolini, poi il disincanto della nostra epoca in cui pu tuttavia brillare ancora il paradossale lampo del mistero.

    • [PDF] Download ✓ Qualcosa di scritto | by ↠ Emanuele Trevi
      241 Emanuele Trevi
    • thumbnail Title: [PDF] Download ✓ Qualcosa di scritto | by ↠ Emanuele Trevi
      Posted by:Emanuele Trevi
      Published :2019-08-24T05:47:51+00:00

    About "Emanuele Trevi"

      • Emanuele Trevi

        Emanuele Trevi Is a well-known author, some of his books are a fascination for readers like in the Qualcosa di scritto book, this is one of the most wanted Emanuele Trevi author readers around the world.


    815 Comments

    1. Interessante e persino appassionante. Nessuna delle solite banalità su Pasolini, anzi, al contrario, una ricerca sul senso delle sue ultime opere condotta con cultura, intelligenza e passione. Anche il ritratto di Laura Betti, apparentemente crudele, è in realtà molto bello, molto penetrante. Dolente e quasi, direi, con-dolente. Lo consiglio in modo speciale a chi ha letto e conosce Pasolini.


    2. Bel libro. Interessantissimo. Un libro molto "diverso" quasi un saggio. Oltretutto avendo già letto "Resistere non serve a niente" di Walter Siti ho trovato come dire, un certo compendio, più che altro sulla figura dello scrittore. La storia mi ha molto incuriosito tant'è che ho comprato "Petrolio" di Pasolini che sto leggendo.


    3. Certo, c'è Pasolini, la sua opera incompiuta che sarebbe potuta essere geniale (i presupposti lo erano) però la figura che è rimasta impressa nella mia memoria è quella della pazza, l'intrattabile Laura Betti che faceva polpettine di chiunque gli capitasse a tiro. Le sue sfuriate sono quanto di più divertente abbia mai letto, la sua descrizione, i nomignoli che affibbiava (come la "zoccoletta" affibbiato all'autore). Ho ritrovato quello stesso personaggio descritto anche da Siti in un altro [...]


    4. Credo che quello di Trevi sia uno dei libri italiani più belli degli ultimi anni. Come definirlo: saggio, autobiografia, ritrattoE' tutto questo, e anche di più grazie alla cultura e alla passione dello scrittore.


    5. il libro apre una dimensione sconosciuta riguardo Laura Betti, ma non approfondisce, a mio parere, il significato recondito del libro "PETROLIO" di Pasolini, motivo per cui l'ho letto.


    6. Non è un libro scritto da un critico. E' un libro scritto da un critico che è anche un grande romanziere, e che ha trovato il modo perfetto di conciliare questi due lati della sua attività letteraria.


    7. Non c'è testo migliore su pasolini. Su l'Italia degli anni 90 e su p ' Italia ai tempi di pasolini. E su laura betti. Trevi è davvero un grande scrittore.


    8. Posso dire 'interessante'? Ho letto il libro con piacere dopo aver visto la presentazione in televisione. Non conoscevo l'autore né mi ero avvicinata al personaggio di Pasolini prima. Ma il libro non parla solo di Pasolini: descrive un periodo storico attraverso la figura dell'artista, una Roma vivace, piena di stimoli e nello stesso tempo decadente. Laura Betti è antipatica, bisbetica, volgare ed esagerata in sia nei sentimenti che nel magiare però si fa amare, proprio per il suo essere cos [...]


    Leave a Reply