Estasi. Il linguaggio dimenticato

Estasi. Il linguaggio dimenticato

Osho / Oct 18, 2019

Estasi Il linguaggio dimenticato Recuperare la consapevolezza dellistante liberandoci dai rimpianti del passato e dalle aspettative per il futuro questa secondo Osho lunica via per raggiungere lestasi il sentirsi parte del Tutto

  • Title: Estasi. Il linguaggio dimenticato
  • Author: Osho
  • ISBN:
  • Page: 347
  • Format: Formato Kindle
  • Recuperare la consapevolezza dellistante, liberandoci dai rimpianti del passato e dalle aspettative per il futuro questa, secondo Osho, lunica via per raggiungere lestasi il sentirsi parte del Tutto, in armonia con se stessi e con il mondo Lunica via per conoscere il divino, perch Dio non lontano, in noi e in tutto ci che ci circonda Lestasi il linguaggio spontaneo che abbiamo perduto, perch sin da bambini la societ ci ha costretti entro rigide regole di comportamento e ci ha abituati a reprimere ogni istinto positivo, ogni anelito di gioia Possiamo per recuperarla, basta avere il coraggio di aprire gli occhi e spezzare le catene che ci vincolano Sar il Maestro a indicarci la strada da seguire, con la sua presenza carismatica, la logica stringente e la proverbiale ironia, rispondendo alle domande dei ricercatori del Vero e commentando i sutra del poeta mistico Kabir.

    • Best Read [Osho] ↠ Estasi. Il linguaggio dimenticato || [Cookbooks Book] PDF Ø
      347 Osho
    • thumbnail Title: Best Read [Osho] ↠ Estasi. Il linguaggio dimenticato || [Cookbooks Book] PDF Ø
      Posted by:Osho
      Published :2019-07-05T09:13:31+00:00

    About "Osho"

      • Osho

        Osho Is a well-known author, some of his books are a fascination for readers like in the Estasi. Il linguaggio dimenticato book, this is one of the most wanted Osho author readers around the world.


    311 Comments

    1. Come sempre OSHO con i suoi commenti lucidi e profondi, fa luce sulle reali difficoltà del percorso di evoluzione spirituale. Le sue storielle irresistibili, inesorabilmente mettono a nudo i trucchetti escogitati dalla mente per opporsi alla autoconsapevolezza. Per chi è sinceramente interessato a scoprire il senso più profondo della propria esistenza, Osho è un compagno di viaggio che non delude.


    Leave a Reply