Nottetempo, casa per casa

Nottetempo, casa per casa

Vincenzo Consolo / Dec 08, 2019

Nottetempo casa per casa None

  • Title: Nottetempo, casa per casa
  • Author: Vincenzo Consolo
  • ISBN: 9788804434344
  • Page: 450
  • Format: Paperback
  • None

    • ↠ Nottetempo, casa per casa || ↠ PDF Read by ✓ Vincenzo Consolo
      450 Vincenzo Consolo
    • thumbnail Title: ↠ Nottetempo, casa per casa || ↠ PDF Read by ✓ Vincenzo Consolo
      Posted by:Vincenzo Consolo
      Published :2018-010-21T21:21:55+00:00

    About "Vincenzo Consolo"

      • Vincenzo Consolo

        Vincenzo Consolo born in Sant Agata di Militello on February 18, 1933 is an Italian writer He has lived in Milan since 1969 He debuted in 1963, but gained wider attention in 1976 with Il sorriso dell ignoto marinaio The Smile of the Unknown Mariner and has since become an awards wining author He is convinced that non si possono scrivere romanzi perch ingannano il lettore , and writes novels with a poetic influence.


    805 Comments

    1. Sotto un titolo parecchio intrigante, si trova una lettura alquanto singolare, direi complessa.Trattasi di una serie di episodi cefalutani, più o meno legati tra loro, come delle cronache della vita di paese, che attraverso i personaggi, le ambientazioni, alcuni eventi e alcuni dialoghi, ricostruiscono un’immagine della Sicilia negli anni venti. Queste cronache sono rapide, neanche delle istantanee, sono come una sorta di schizzi, e forse questo mi ha un po’ deluso, mi ha dato come un senso [...]


    2. Una Sicilia sospesa tra i suoi arcaismi, le tradizioni e le superstizioni, resi ancora più evidenti dal linguaggio prezioso di Consolo, e il risveglio portato dalle fedi socialista e anarchica, con le manifestazioni che sfoceranno in tragedie, e il fascismo in agguato.In questo mondo si muove Petro, il protagonista, unico ancora lucido in una famiglia che l'uscita dalla propria condizione ha portato alla follia, e che per essere tale, per aver rivendicato i suoi diritti, compreso quello all'amo [...]


    3. la prosa di consolo è densa, pastosa, difficile, quasi barocca. è un modo di scrivere che evoca odori, profumi, scogli e campi arsi. ci ho ritrovato qualcosa del mio adorato bufalino- da leggere ancora, ancora e ancora.


    Leave a Reply