Facebook, internet e i digital media. Una guida per genitori ed educatori

Facebook, internet e i digital media. Una guida per genitori ed educatori

Paolo Padrini / Oct 22, 2019

Facebook internet e i digital media Una guida per genitori ed educatori Facebook ormai una realt nella vita di ciascuno di noi Questa affermazione particolarmente vera per le giovani generazioni i nativi digitali Ma come devono comportarsi i genitori di fronte a un mondo

  • Title: Facebook, internet e i digital media. Una guida per genitori ed educatori
  • Author: Paolo Padrini
  • ISBN: 882157458X
  • Page: 129
  • Format:
  • Facebook ormai una realt nella vita di ciascuno di noi Questa affermazione particolarmente vera per le giovani generazioni, i nativi digitali Ma come devono comportarsi i genitori di fronte a un mondo che a volte non comprendono appieno Questo volume si propone come un aiuto concreto che risponde alle domande pi frequenti delle mamme e dei pap Mio figlio trascorre troppo tempo su Internet Come gestire un profilo Facebook Devo chiedere l amicizia a mio figlio Come funzionano gli altri social network

    • [PDF] Download ↠ Facebook, internet e i digital media. Una guida per genitori ed educatori | by ☆ Paolo Padrini
      129 Paolo Padrini
    • thumbnail Title: [PDF] Download ↠ Facebook, internet e i digital media. Una guida per genitori ed educatori | by ☆ Paolo Padrini
      Posted by:Paolo Padrini
      Published :2019-07-01T03:30:16+00:00

    About "Paolo Padrini"

      • Paolo Padrini

        Paolo Padrini Is a well-known author, some of his books are a fascination for readers like in the Facebook, internet e i digital media. Una guida per genitori ed educatori book, this is one of the most wanted Paolo Padrini author readers around the world.


    503 Comments

    1. Molto interessante, per la semplicità e completezza dell'informazione. Scritto in modo molto scorrevole, con indicazioni anche di metodo per l'approccio coi ragazzi. Consigliato a genitori ed educatori in genere, che usano questi struimenti e soprattutto che incontrano ragazzi che li usano.


    Leave a Reply