Economia emotiva. Che cosa si nasconde dietro i nostri conti quotidiani

Economia emotiva. Che cosa si nasconde dietro i nostri conti quotidiani

Matteo Motterlini / Oct 13, 2019

Economia emotiva Che cosa si nasconde dietro i nostri conti quotidiani Nella vita di tutti i giorni non siamo quei razionali fulminei e infallibili calcolatori di utilit che popolano i modelli economici Grazie a un campionario di esempi test paradossi e a un linguaggi

  • Title: Economia emotiva. Che cosa si nasconde dietro i nostri conti quotidiani
  • Author: Matteo Motterlini
  • ISBN: 8817022314
  • Page: 118
  • Format:
  • Nella vita di tutti i giorni non siamo quei razionali, fulminei e infallibili calcolatori di utilit che popolano i modelli economici Grazie a un campionario di esempi, test, paradossi e a un linguaggio semplice e accessibile il testo insegner a riconoscere e a correggere i comportamenti irrazionali e allo stesso tempo a non contare troppo sulla razionalit e a diffidare dei modelli troppo astratti degli economisti.

    • Best Download [Matteo Motterlini] ↠ Economia emotiva. Che cosa si nasconde dietro i nostri conti quotidiani || [Mystery Book] PDF ñ
      118 Matteo Motterlini
    • thumbnail Title: Best Download [Matteo Motterlini] ↠ Economia emotiva. Che cosa si nasconde dietro i nostri conti quotidiani || [Mystery Book] PDF ñ
      Posted by:Matteo Motterlini
      Published :2019-02-02T16:32:04+00:00

    About "Matteo Motterlini"

      • Matteo Motterlini

        Matteo Motterlini Is a well-known author, some of his books are a fascination for readers like in the Economia emotiva. Che cosa si nasconde dietro i nostri conti quotidiani book, this is one of the most wanted Matteo Motterlini author readers around the world.


    437 Comments

    1. Ho letto "Economia emotiva" dopo "Trappole mentali" e "Psicoeconomia di Charlie Brown. Ancora una volta la lettura si rivela godibilissima e apparentemente semplice. Scrivo apparentemente perché i meccanismi automatici - il nostro Homer Simpson contrapposto al dott. Spock - sono talmente pervasivi e, appunto, automatici che è difficile fermarsi, riflettere e dire "ah caspita, ma succede anche a me".Mi sono divertita molto a (ri)leggere gli esempi a proposito della fallibilità del nostro siste [...]


    2. Prosa ed argomenti perfettamente sviluppati.Ciascuno avverte di essere protagonista in ci; che legge.Ed ora e' avvisato!Un libro pratico ed utile


    3. Appena finito, è uno di quei libri che pur dicendo cose ovvie aiuta a razionalizzare delle cose che in realtà abbiamo già intuito. Ad esempio la cara dei vini con prezzi irrisori, medi ed alti e l'elevata probabilità di scegliere quelli a prezzo medio. Per le spiegazioni si consiglia la lettura del testo


    4. Sono rimasto un po' deluso dal fatto che io, forse sbagliando, mi aspettavo un maggiore impegno nel settore "Econimia" che in quello dell'"Emotività". In effetti ho trovato molte sovrapposizioni con "Trappole mentali" mentre ho creduto di voler leggere un libro su aspetti più strettamente inerenti l'economia e la finanza.Grazie lo stesso, comunque


    5. Interessante libro, questi argomenti per me sono affascinanti e fonte di grande riflessione e crescita personale. Purtroppo però, avendo già letto "trappole mentali", devo dire che le cose spiegato si "sovrappongono" molto con l'altro libro.Credo leggerne uno possa bastare.Diciamo che i due libri sono come due "angoli" diversi per spiegare la stessa cosa.


    6. Ragazzi, sono uno studente di Economia e consiglio a tutti di leggere questo libro, che é stato scritto con grande professionalitá e diligenza, mantenendo una scrittura piacevole e molto scorrevole. È sicuramente uno dei saggi che mi sono piaciuti di piú in questi anni. Fidatevi!


    7. Uno dei pochissimi libri che non sono riuscito a leggere oltre le due pagine. Pieno di luoghi comuni, scontato e per nulla innovativo. Non lo consiglio.


    Leave a Reply