L'intervista. I 70 italiani che resteranno

L'intervista. I 70 italiani che resteranno

Aldo Cazzullo / Nov 14, 2019

L intervista I italiani che resteranno Francesco Cossiga racconta i segreti del caso Moro e Vasco Rossi la sua esperienza con la droga e il carcere Silvio Berlusconi si confessa nel giorno in cui lascia per sempre Palazzo Chigi e Andrea

  • Title: L'intervista. I 70 italiani che resteranno
  • Author: Aldo Cazzullo
  • ISBN: 8804675144
  • Page: 479
  • Format:
  • Francesco Cossiga racconta i segreti del caso Moro, e Vasco Rossi la sua esperienza con la droga e il carcere Silvio Berlusconi si confessa nel giorno in cui lascia per sempre Palazzo Chigi, e Andrea Bocelli confida i suoi amori Sandro Mazzola rivela le combine ai Mondiali del 1970 e del 1974, e Gianni Rivera dice di essere stato juventino e amico di Brera Dalla ventenne Bebe Vio, che vince la medaglia d oro paraolimpica con le sue braccia e gambe nuove, a Rita Levi Montalcini, intervistata il giorno del suo centesimo compleanno, Aldo Cazzullo costruisce una straordinaria galleria dei personaggi che hanno fatto la storia degli ultimi trent anni Dall intervista rubata a Giulio Andreotti quand era ancora al potere sino all esilarante chiacchierata con Checco Zalone, si alternano sulla scena capi di Stato e uomini di spettacolo, Bill Gates e Renato Zero, Mario Vargas Llosa e Laura Pausini Renzo Arbore e Pippo Baudo vanno insieme da Padre Pio che li tratta malissimo, Paolo Sorrentino rievoca per la prima volta l incidente in cui morirono i genitori Andrea Camilleri viene portato in trionfo dalla rete per il suo No al referendum, mentre Massimo Bottura subisce un linciaggio digitale Edgardo Sogno rivela di aver davvero preparato un colpo di Stato, Dino Zoff invita la Juve a rinunciare agli scudetti di Moggi Ennio Morricone sente scoppiare la bomba di via Rasella, Alessandro Gassman rivendica le sue radici ebraiche Bettino Craxi dice di voler morire ed essere sepolto in Tunisia, Umberto Bossi torna in campo dopo l ictus Dolce Piercamillo Davigo lamenta che i politici non hanno smesso di rubare ma solo di vergognarsi, Giuliano Pisapia denuncia le torture ai no global di Genova Franca Valeri racconta come ha beffato i nazisti, J Ax come ha sconfitto la cocaina Parlano grandi vecchi riservatissimi come Giovanni Bazoli e Gianluigi Gabetti, e blogger adolescenti da due milioni di seguaci Beppe Grillo gocciolante dopo la traversata a nuoto dello Stretto, e gli eterni duellanti della sinistra italiana, demoliti da Francesco De Gregori e poi Riccardo Muti e Renzo Piano, Paolo Conte e Paolo Poli, Carlo De Benedetti e John Elkann, Romiti e il cardinal Martini, Celentano e Jovanotti

    • ✓ L'intervista. I 70 italiani che resteranno || ï PDF Download by ✓ Aldo Cazzullo
      479 Aldo Cazzullo
    • thumbnail Title: ✓ L'intervista. I 70 italiani che resteranno || ï PDF Download by ✓ Aldo Cazzullo
      Posted by:Aldo Cazzullo
      Published :2019-08-20T16:51:37+00:00

    About "Aldo Cazzullo"

      • Aldo Cazzullo

        Aldo Cazzullo Is a well-known author, some of his books are a fascination for readers like in the L'intervista. I 70 italiani che resteranno book, this is one of the most wanted Aldo Cazzullo author readers around the world.


    285 Comments

    1. Un libro che si legge in fretta perchè é difficile staccarsene. Un personaggio tira l'altro.Non sempre sono vere interviste. Spesso sono ritrattini quasi sempre benevoli di persone con cui l'autore è evidentemente in rapporti non solo legati all'occasione professionale dell'intervista.Evidente anche l'impegno civile. Attraverso i 70 ritratti intervista si vuol mettere in evidenza un'Italia positiva. Una specie di Cuore per adulti. Invece del tamburino sardo e della piccola vedetta lombarda R [...]


    2. Cazzullo presenta 70 schede che assemblate formano un bel puzzle dell'Italia. Scritto benissimo, ma Cazzullo è una garanzia, è un libro che si divora passando da un personaggio all'altro; mai banali, sempre interessanti.L'unico neo, a mio parere, la domanda a D'Alema sulla questione Mogherini; che risposta si aspettava l'intervistatore?


    3. leggo sempre avidamente questo tipo di libri e i libri di Cazzullo questo non mi ha intrigato più di tanto nceramente ho letto solo alcune interviste non so è come se mancasse il mordente!


    4. Mi piace il modo di scrivere di Aldo Cazzullo capace di passare da persone con un idea a persone con un idea assolutamente contraria. Bravo


    5. Bellissima raccolta di interviste a personaggi che in un modo o nell'altro hanno influenzato la società italiana e non solo. Stile inconfondibile di Cazzullo, che riesce a mettere a proprio agio i suoi interlocutori, facendo dire loro cose che non avrebbero mai pensato di dire prima dell'intervista.


    6. Ho letto diversi libri di Aldo Cazzullo e mi sono piaciuti tutti, quest'ultimo, anche se si discosta un pochinodagli altri, non e' stato da meno


    7. E' una lettura piacevole. Consente al lettore uno sguardo sui nostri ultimi anni, raccontato dai protagonisti.Ritratti in punta di penna elegante.Con sapida curiosità per ciascun protagonista, mai disgiunta dal rispetto, costruisce attraverso gli intervistati un breviario italiano, ricco di aneddoti sconosciuti, amori, gelosie, rivalità politiche, coraggio, malattie che consiglierei anche a uno straniero per comprendere meglio il carattere nazionale.Libro diverso dagli ultimi dell'autore, ma s [...]


    8. Un libro noioso e molto fastidioso da leggere; non c'é pagina dove non si parli di politica e/o politici!Cazzullo mai più !


    Leave a Reply